Le due lune

L’asteroide Florence che il 31 agosto si è avvicinato alla Terra fino ad una distanza di 7 milioni km è il più grande scoperto in più di cento anni di osservazioni astronomiche, così grande da avere due piccole lune orbitanti. Lo documentano le immagini radar a risoluzione 75 metri scattate tra il 29 agosto e … More Le due lune

Il CERN di Allan

Ad Allan, cittadina a trenta chilometri dalla capitale giordana ‘Ammān, 300 scienziati provenienti da Israele, Palestina, Egitto, Iran, Bahrain, Pakistan, Turchia, Cipro e Giordania hanno dato vita al Sesame, il primo grande centro di ricerca scientifica mediorientale dotato di un sincrotrone di terza generazione, un acceleratore di particelle lungo 133 metri in cui è possibile … More Il CERN di Allan

Il boro

La Rice University di Houston ha trovato un nuovo nanomateriale: il boro. È formato da nastri di due atomi che possono essere stirati fino a formare una catena unidimensionale. Si tratta di due conformazioni della stessa struttura: quella rilassata a nastro e quella stirata a catena. Ciascuna di esse ha proprietà specifiche: la catena a singolo … More Il boro

Le tute blu

Blu, leggere e flessibili: sono le specifiche delle nuovissime tute spaziali fabbricate dalla Boeing per gli astronauti che voleranno a bordo della capsula Cst-100 Starliner. Pesano 9 kg, oltre 4 in meno delle tute degli Space Shuttle, e sono munite di caschi e visiera incorporati e guanti sensibili pergli schermi tattili. Il prodotto fa parte … More Le tute blu

Non esistono più i cieli stellati

Notte dopo notte le luci delle stelle fanno sempre più fatica a filtrare dal cielo e l’Italia è il Paese del G20 più offuscato. Ad indicarlo è il nuovo Atlante mondiale dell’Inquinamento luminoso realizzato dai fisici Fabio Falchi, Pierantonio Cinzano e Riccardo Furgoni dell’italiano Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Inquinamento luminoso, la National Oceanic and … More Non esistono più i cieli stellati

Caccia alle onde

Dopo una serie di importanti aggiornamenti i rilevatori gemelli del Laser Interferometer Gravitational—wave Observatory hanno ripreso la loro ricerca di segnali provenienti dalle increspature dello spaziotempo: le onde gravitazionali. Albert Einstein ne aveva teorizzato l’esistenza nel 1916 ma solo l’11 febbraio la Ligo Scientific Collaboration e e la collaborazione italofrancese Virgo, con sede a Cascina … More Caccia alle onde