Il terremoto fantasma

Nell’estate 2016 un terremoto ha scosso un’estesa area della Turchia nordoccidentale. Nulla di nuovo per una zona a forte rischio sismico come la penisola anatolica se non fosse per la durata del sisma. Il terremoto si è sviluppato infatti per ben cinquanta giorni senza essere percepito da nessuno: è stato un terremoto cosiddetto “lento”, uno … More Il terremoto fantasma

Gialloblu (ma non è il Governo!)

Wrangler lancia la collezione genderless (cioè unisex) Blue and Yellow per la primavera — estate 2019. Rivisitando la storica gara di automobilismo NASCAR Victory Lane l’iconico marchio americano di jeans ha creato una collezione ispirata alla leggendaria guida del pilota statunitense Dale Earnhardt, sette volte vincitore della NASCAR Sprint Cup Series, sponsorizzato da Wrangler negli … More Gialloblu (ma non è il Governo!)

Il prete “ribelle”

Don Vitaliano Della Sala torna nella sua storica Parrocchia San Giacomo Apostolo a Sant’Angelo a Scala, in provincia di Avellino, diciasette anni dopo la sua sospensione a divinis da parte di monsignor Tarcisio Giovanni Nazzaro, allora abate vescovo di Montevergine, in seguito al suo dichiarato appoggio alle istanze che diedero vita alla stagione politica dei … More Il prete “ribelle”

Evoluzione

I salmoni sono in grado di adattarsi a fiumi inquinati con bassi livelli di ossigeno e far evolvere la membrana delle proprie uova: in tal modo gli embrioni possono essere incubati con maggior successo. È quanto risulta da una recente scoperta fatta dalla Royal Society for Improving Natural Knowledge di Londra, secondo cui esistono numerose … More Evoluzione

L’arte del lager

Il Giorno della Memoria si è celebrato il 27 gennaio scorso ma le iniziative per commemorare le vittime dell’Olocausto non si sono esaurite con questa data. Per il terzo anno consecutivo i Musei Vaticani ricordano l’orrore della Shoah con un’esposizione di particolare rilievo: quest’anno si tratta di “Dachau”, disegno a matita su cartoncino realizzato nell’omonimo … More L’arte del lager

Le radiazioni in casa

Era il marzo 2011 quando la centrale nucleare di Fukushima Dai-ichi veniva investita da uno tsunami e iniziava ad emettere e spargere particelle radioattive in un’area grande quanto la Calabria. L’incidente avvenuto a 240 km a nord di Tokyo ha fatto fuggire dalla regione più di 200mila persone, molte delle quali credendo di salvarsi la … More Le radiazioni in casa